L'assegnazione della casa familiare non può considerarsi come contributo al mantenimento.